Milanesiana: appuntamenti del 30 giugno

La Milanesiana in città, tradizionale ed attesissimo appuntamento  con la cultura nella nostra città, presenta un ricco calendario di eventi, ed appuntamenti.

Giovedì 30 giugno, Sala Buzzati, ore 21.00. Tra verità e menzogne. I 150 anni dell’Unità d’Italia
Parteciperanno all’incontro Mario Martone, Maurizio Porro, enrico ghezzi, Antonio Scurati, Fausta Garavini, Anna Bonaiuto, Roberto Herlitzka, Giuseppe Battiston, Maurizio Donadoni, Roberto Accornero, Ranieri Polese, Antonio Ballista, Pujadevi.

Prologo letterario 1: Antonio Scurati
Prologo letterario 2: Fausta Garavini
Prologo critico: enrico ghezzi, Maurizio Porro
Lettura teatrale di tre scene non girate da Noi credevamo
Regia: Mario Martone
Voci recitanti: Anna Bonaiuto, Roberto Herlitzka, Giuseppe Battiston, Maurizio Donadoni, Roberto Accornero
A seguire la musica con il concerto La donna irriverente tratto da Cento Anni di Giuseppe Rovani, adattamento testi di Giacomo Bottino

Davide Van de Froos all’Arena

Serata magica ed attesissima per il Milano Jazzin Festival con Davide Van de Froos, reduce dal successo sanremese, che farà cantare tutti i suoi fan all’Arena di Milano il prossimo 2 luglio.

Davide Van De Sfroos, all’anagrafe Bernasconi, lombardo doc del lago di Como, porta in città il suo italianissimo sound, mescolando spesso il dialetto delle sue zone con la lingua italiana, musicista pressochè unico, così noto al pubblico, nel panorama musicale nostrano.

Foto d’Africa a The Hub

The Hub (via Paolo Sarpi) e la Fondazione Cariplo presentano una mostra fotografica dedicata all’Africa a sostegno del progetto  “Microcredito a Kanyama” realizzato dalla Ong “L’Africa Chiama”, a sostegno di un progetto che nella baraccopoli di Kanyama alla periferia di Lusaka (Zambia), sostiene  oltre 80 famiglie con a carico bambini o persone disabili.

Grazie al microcredito le famiglie riescono ad avviare piccole imprese famigliari per il proprio sostentamento, ma anche curare le persone disabili che hanno in famiglia.

Si cerca in questo modo di sconfiggere un pregiudizio antichissimo secondo cui    una persona con handicap avrebbe “offeso in qualche modo gli dei o gli antenati”, con conseguente emarginazione della stessa.

Inaugurazione il 30 giugno alle ore 18. Orario: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.30. Il mercoledì dalle 9 alle 22.30. Tel. 0721.86.51.59. http://www.lafricachiama.org. Per informazioni: L’Africa Chiama Onlus – info@lafricachiama.org.

 

Donne alla Ringhiera

Uno spettacolo di storie al femminile al teatro Ringhiera.

Racconti di donne, d’amore e di dolore, sritto e diretto dal regista e drammaturgo Mimmo Sorrentino.

La novità del teatro è la presenza in scena di ragazzi diversamente abili del corso di Teatro integrato «Gli spazi del Teatro».

Appuntamento martedì 5 luglio all’ex Paolo Pini, all’interno della rassegna «Da vicino nessuno è normale».

Dimmi che principessa sei. Teatro Ringhiera. Ore 20.45. Via Boifava 17. Tel. 02.87.39.00.39. Euro 10.o

 

Concerto Lirico a Serravalle Scrivia

Coniugare la voglia di una gita fuori porta con il piacere di una serata trascorsa in compagnia della buona musica e del ben canto?

Domenica 3 luglio a Serravalle Scrivia, nell’ambito della 31ma stagione concertistica Serravalle, la cittadina ligure invita ad assistere ad un Concerto Lirico.

Arie e romanze sulle musiche di Bellini, Puccini, Verdi, Mascagni.

Tenore Francesco Medda

Soprano Roberta Salvati

 Direttore Luigi Bolchi

 Coro e Orchestra “Polifonica Serravalle”.

Piazza Pallavicini. ore 21.15

Mattanze all’Out Off

All’ Out Off torna la danza con Mattanze.

La mattanza è una pratica di uccisione codificata, ritualizzata, condivisa.

La strage accade sotto gli occhi della comunità secondo le regole di una tecnica precisa, consolidata dagli anni e dall’esperienza. Partendo da questo contrasto – tra una violenza barbarica e la presenza di un rito ripetitivo che la rende accettabile e la normalizza – raccontiamo, attraverso la danza contemporanea, un’altra mattanza.

Una mattanza bianca, che si consuma tra le mura domestiche senza spargimenti di sangue ma non con meno violenza.

Una mattanza famigliare fatta di abitudini dolorose ma refrattarie a scomparire, di coazioni a ripetere, di meccanismi che non riusciamo a disinnescare e che contribuiamo ad alimentare.

Mattanze. di Alma Baldini e Artèdanza. Con Francesca Abbiati, Giorgia Brusemini, Alessandra Dell’Orto, Michela Dell’Orto, Maddalena Giovannelli, Marta Moiraghi, Chiara Trifiletti.

 29 giugno. ore 20.30

Aperitivo con l’Autore: Fabrizio Corselli

Aperitivo con l’autore, alla libreria Il Mio Libro (Via Sannio 18) presenta questa settimana un incontro con Fabrizio Corselli.

Fabrizio Corselli presenta la sua ultima opera DRAK’KAST (Edizioni della Sera)

Una ventata di novità nel mondo della narratia fantasy e gotica.
Nell’era Primordium Draconis l’egemonia dei draghi è quasi totale, ma gli  Hadragnir, che  praticano il culto dell’equilibrio delle razze, cercano una alleanza con le creature alate.
Per riuscire ad arrivare ad una tregua definitiva il leggendario Elkodyas, drago mutato in elfo, si inoltrerà nella foresta di smeraldo per svelare tutti quei segreti che sono stati custoditi per troppo tempo. (http://www.mondorosashokking.com/Dalla-Libreria-Rosa-Shokking/Drak’kast-di-Fabrizio-Corselli/)

Modera l’incontro Carlotta Pistone, Caporedattrice del web magazine Mondo Rosa Shokking.

Ore 19.00