Taste of Milano: Risultati

La terza edizione di Taste of Milano, svoltasi dal 17 al 20 maggio all’Ippodromo del Galoppo di Milano, ha chiuso i battenti riscuotendo grande successo di pubblico e stampa e coinvolgendo foodies ed entusiasti gourmet non solo milanesi, ma provenienti da ogni parte d’Italia.

 I numeri si attestano sulle presenze delle prime due edizioni: un segnale inequivocabile a conferma che il format del Taste of Festival piace e che le novità inserite nel programma di quest’anno hanno stimolato una folta partecipazione di pubblico.

 68.000 piatti “taste” serviti nei quattro giorni dai dodici ristoranti presenti nelle circa 100.000 stoviglie compostabili utilizzate anche quest’anno (con un impatto ambientale nullo). 

Più di 15.000 bicchieri di vino serviti dai sommeliers professionisti presenti nei quattro wine bar che hanno altresì suggerito gli abbinamenti più adatti ai menù proposti dei ristoranti.

 Oltre trecento giornalisti accreditati che hanno raccontato la manifestazione attraverso servizi televisivi e interviste agli chef e agli espositori. Molti anche i foodblogger presenti che hanno postato immagini e commenti e twittato per raccontare live i piatti assaggiati e i vini degustati.

Il Festival che celebra il meglio della ristorazione milanese si conferma così un evento di grande appeal ponendosi come appuntamento clou nel calendario degli eventi  imperdibili.

 Merito certamente di un’organizzazione attenta che ha saputo consolidare i punti di forza delle prime due edizioni ridisegnando gli allestimenti con migliore razionalità e funzionalità ed introducendo nuove attrazioni, come il “Taste Hub” e “In Cucina con…”.

I 12 Top Chef presenti all’Ippodromo nella “4 giorni” con i loro ristoranti si sono confermati il fulcro della manifestazione: i temporary restaurant affollati da buongustai desiderosi non solo di assaggiare i piatti proposti, ma anche di fare la conoscenza degli chef, farsi raccontare ricette e segreti e condividere con loro la passione per l’alta cucina. Molti anche gli chef ospiti di assoluto prestigio e  provenienti da tutta Italia (stellati e non) che hanno animato le varie attrazioni proposte: da Pietro Leemann ai fratelli Enrico e Roberto Cerea, da Andrea Berton a Maurizio Santin, da Nino Di Costanzo a Nino Mosca, da Silvia Baracchi a Mauro Morandin, Gianluca Fusto e Ernst Knam, solo per citarne alcuni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...