Paola Fernandez e Tango Absinthe

Musica e Tango a Villa Clerici con Paola Fernandez e Tango Absinthe il 30 giugno 2012.

L’Absinthe, l’assenzio, bevanda favorita dei poeti maledetti, chiamata la “fata verde” per il suo potere trasportatore, è stata anche musa di tanti compositori di tango che hanno frequentato Montmartre nei primi anni del ‘900. Il Tango e l’assenzio hanno una storia parallela che si incontra tra proibizionismi e ispirazione, tra bohemia e poesia, tra Parigi e Buenos Aires. Si dice, ad esempio, che “la fata verde” si sia innamorata dell’anima del caro Arolas, bandoneonista e compositore geniale di tango morto a 31 anni a Parigi.

 Paola Fernandez Dell’Erba & Tango Absinthe propongono una sintesi geniale di quelle atmosfere in cui il tango ed i fumi dell’absinthe si incontravano. Ma Tango Absinthe è anche un gioco di parole che richiama l’assenza, tematica ricorrente nelle poesie tanghere. Con “Synthe”, sintetizzatore, si sottolinea invece il carattere “nuevo” della proposta musicale che intende fondere la musica argentina tradizionale con l’elettronica, la musica ambient, il jazz, il rock. Paola Fernandez Dell’Erba & Tango Absinthe ci trasporteranno in queste nuove atmosfere di Buenos Aires, come se, quasi per caso, venissimo immediatamente chiamati a percorrere un emozionante viaggio nei vicoli dei più fumosi sobborghi europei.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...