Teatro Nuovo: Debutta la Monaca di Monza

Il Nuovo di Milano inaugura la stagione 2012/2013 con La Monaca di Monza, di MARA GUALANDRIS – LOREDANA RIVA,  regia Loredana RIVA, vincitore della V edizione festival amatoriale.

Dopo anni la voce di Marianna de Leyva, Signora di Monza, rompe il silenzio, riemerge dalla polvere della prigionia per raccontare la sua verità. La stessa Marianna ci accompagna lungo le tappe della sua esistenza; la storia di una bimba vittima della sopraffazione paterna, forzata alla monacazione, e di una donna protagonista di uno scandalo. Lei, monaca indurita nell’animo, che intravede l’amore nel volto di un uomo scellerato, nelle sue parole assapora la vita e tra le sue braccia scopre la passione. Lui, che inizia a corteggiarla per sfidare la morale, ma che finirà per amarla sinceramente.

La storia prende il via dal personaggio manzoniano e dalla sua profondità psicologica, ma trae poi sviluppo dagli atti processuali della vicenda che sconvolse l’ambiente ecclesiastico milanese nei prima anni del ‘600. Costellata di tanti riferimenti ai luoghi del territorio lombardo è una storia terribile e struggente, ma che, proprio per questo suo essere al limite, non smette di sedurci. Lo spettacolo vuole essere un omaggio al più grande classico della letteratura italiana, ma contemporaneamente nasce dal desiderio di raccontare una vicenda umana, la storia di una donna che quattro secoli fa sfidò le regole e ne pagò le conseguenze.

29-30 settembre 2012.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...