Cibo per Gli Occhi alla Barbara Frigerio Contemporary Art

Ravenna hamburgherLa Barbara Frigerio Contemporary Art ci presenta la collettiva Cibo per gli Occhi, dal 23 maggio al 29 giugno 2013.

Il cibo come “uno specchio dell’anima”, una metafora dei nostri pensieri sul mondo, un veicolo per esprimere nei stessi, che in fondo come dice un vecchio detto “siamo quello che mangiamo” o meglio quello che vorremmo o non vorremmo mangiare.

 Tra le opere esposte ricordiamo le nature morte dipinte di Maurizio Bottoni ed Agostino Arrivabene, dove il tema della vanitas si alterna ad una visione più contemplativa e celebrativa, sempre nel segno della tradizione pittorica.

A questi si aggiungono i dipinti di Alberto Andreis, Gianluca Corona e Ilaria Morganti.

Marco Ravenna scolpisce nel marmo di Carrara dei piccoli Hamburghers, simbolo della cultura contemporanea, mentre Andrej Mussa ci racconta frammenti di vita quotidiana con l’ausilio di vecchie polaroid inserite all’interno dei dipinti.

Un tocco noir viene da una scultura di Paolo Schmidlin intitolata “La signora è servita”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...