Loveless Paint di Fabian Marcaccio

mostraJerome Zodo Contemporary è lieta di presentare in esclusiva LOVELESS: Variant  Paintants, prima personale italiana dell’artista argentino, naturalizzato  americano, Fabian Marcaccio (1962, Rosario de Santa Fe).

Nato nel 1963 a Rosario  di Santa Fé, da madre argentina e padre italiano, nel 1985 vince il primo premio  Esso de Pintura y Dibujo a Buenos Aires. Da allora, dopo essere entrato al  Printmaking Laboratory, vive a New York. Vanta un curriculum internazionale di  primo livello; nel 1995 partecipa alla Biennial Exhibition Contemporary American  Painting presso la Corcoran Gallery of Art di Washington e nel 2002 a Documenta  11 di Kassel. Nel 2011 ha ricevuto a Berlino il Premio Bernhard Heilinger per la  scultura. L’interesse di Marcaccio è rivolto alla pittura, intesa come  linguaggio in evoluzione e in costante trasformazione. Alla tecnica più  tradizionale unisce l’esperienza del digitale, della fotografia e più di recente  della scultura, giungendo a realizzare opere complesse, che definisce Paintants,  un mix estetico di linguaggi espressivi.“

Fino al 7 giugno 2013.

 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...