Tulpa: al Cinema il Giallo Anni ’70

TulpaPerdizioniMortalilocandinaitaliana_5b20c1ad16fa0f039ddf998c7e31f50eSuspence, giallo, erotismo.

Questi gli ingredienti di Tulpa, ultima fatica cinematografica di Federico Zampaglione in uscita nelle sale il prossimo 20 giugno.

Lisa, una ricca donna d’affari la cui vita è totalmente incentrata sul lavoro e sulla carriera, è assidua frequentatrice del famigerato club “Tulpa” un posto molto esclusivo in cui i soci realizzano le loro fantasie erotiche… Quando i suoi amanti iniziano a morire uno dopo l’altro, tra orribili supplizi, per evitare uno scandalo la donna comincia ad indagare in prima persona, con conseguenze da incubo.

Stile personale quello di Federico Zampaglione alla sua terza prova alla macchina da presa dopo Nero Bifamigliare, commedia sui generis, e Shadow, ‘horror d’atmosfera..

Risorge il giallo all’italiana, quello di Dario Argento, Dardano Sacchetti (il gatto a nove code e demoni), e Fulci con incursioni nello splatter (contenute), e scene sexy care al cinema di quegli anni, che ci trasportano in una Roma poco giocosa e solare, evidenziata da una fotografia fredda che contribuisce a conferire all’Eur (dov’è ambientata la pellicola) un’impronta mitteleuropea.

Non si tratta di un giallo in senso classico, e per questo lo spettatore inesperto può risultare confuso, ma di chiaro omaggio, senza vergogna, ad un cinema che fu e che tanto ci ha dato: camera a mano, colonna sonora ad hoc, niente effetti speciali ma trucco di scena e manualità.

Per appassionati!

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...