Da Vicino Nessuno è Normale al Pini

maglietteTorna anche quest’anno Da Vicino Nessuno è Normale, kermesse teatrale organizzata dal 13 giugno al 14 luglio presso l’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini, in via Ippocrate 45.

“Da vicino nessuno è normale” rovescia dunque per un mese il rapporto tra centro e periferia e porta gli spettatori ai confini della città, per offrire 16 spettacoli in 27 serate, con differenti linguaggi espressivi tra teatro, cinema, musica, documentari e laboratori interattivi, realizzati tutti con l’obiettivo di avvicinare l’arte alla vita con un approccio sempre nuovo e originale, ma aderente alla sua complessità.

 Il festival vede l’apporto di tante diverse realtà che hanno lavorato durante tutto l’arco dell’anno nel cantiere del TeatroLaCucina: i lavoratori di Olinda, l’associazione che promuove l’integrazione sociale di persone con problemi di salute mentale, gli adolescenti della Non-scuola, gli studenti di italiano della scuola di Asnada, gli abitanti della Comasina e gli attori del Teatro delle Ariette.

Apre  il programma  giovedì 13 alle ore 20 “Un’Odissea in Comasina – Esperimento di teatro per una counità”, una mise en place dell’Odissea di Omero, tradotta e replicata per cinque volte al tramonto in spazi diversi, ma sempre intorno a un cuoco, a un tavolo e a qualcosa da mangiare e da bere: in scena non va l’Odissea, ma la comunità colta nell’atto di interrogare quella storia antica e sempre attuale.

 Il programma completo su http://www.olinda.org e in allegato.

Ingresso teatro 12 euro, ingresso “Odissea in Comasina” 15 euro con cena.Info e prenotazioni: 02.66200646, olinda@olinda.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...