Ehi tu, hai Midollo? Giornata di Sensibilizzazione Admo

admoSabato 28 settembre 2013, in tutte le piazze d’Italia i clown di corsia dell’Associazione Vip Italia Onlus e i volontari ADMO saranno a disposizione per chiunque volesse conoscere meglio il mondo della donazione di midollo, grazie al quale ogni anno vengono salvati migliaia di malati di leucemia e altre gravi malattie del sangue. Un argomento serio, che i clown dell’associazione Vip tenteranno di “alleggerire”, con la consueta simpatia e disponibilità, proponendo giochi di animazione, intrattenimento e “truccabimbi”. Per chi lo vorrà , grazie all’ausilio di emoteche mobili e personale qualificato, sarà possibile effettuare sul posto un prelievo di sangue (o prelievo con tampone salivale) ed essere così automaticamente inseriti nella banca dati del Registro Nazionale Donatori di Midollo Osseo. Nelle piazze in cui, per motivi organizzativi, non sarà possibile effettuare il prelievo, si potrà comunque dare un’ indicazione della propria disponibilità con un promessa di donazione.

Quest’anno, “Ehi, tu… Hai midollo?” assumerà inoltre una portata internazionale, perché, spiega la presidente di ADMO Federazione Italiana, Paola De Angelis: “E’ arrivata la conferma sia dal Registro francese sia da quello spagnolo che, nei rispettivi Paesi, dedicheranno la giornata del 28 settembre alla donazione di midollo osseo. In concomitanza dunque con l’Italia”.

 A Milano “Ehi,TU! Hai midollo?” si svolgerà in Piazza Beccaria dalle 9 alle 19. Nel corso dell’evento i volontari ADMO proporranno anche – con la finalità di raccogliere delle donazioni– una confezione da 1 kg. di riso fino S.Andrea o di 500g di riso Superfino Carnaroli Alta qualità. In questo contesto il riso, in quanto alimento base di circa un terzo della popolazione terrestre e cereale più consumato del pianeta, assume un valore simbolico di condivisione e solidarietà senza confini.

 Per Informazioni: ADMO Lombardia Onlus – Tel. 02 39005367- info@admolombardia.orghttp://www.admolombardia.org

Annunci

Il Volto del Novecento a Palazzo Reale

Kupka LèvresPalazzo Reale inaugura la nuova stagione artistica con una mostra evento dedicata all’arte moderna e contemporanea,

Si chiama Il Volto del Novecento e presenta oltre ottanta straordinari ritratti e autoritratti, capolavori assoluti di artisti celebri come Matisse, Bonnard, Modigliani, Magritte, Music, Suzanne Valadon, Maurice de Vlaminck, Severini, Bacon, Delaunay, Brancusi, Julio Gonzalez, Derain, Max Ernst, Mirò, Léger, Adami, De Chirico, Picasso, Giacometti, Dubuffet, Fautrier, Baselitz, Marquet, Tamara de Lempicka, Kupka, Dufy, Masson, Max Beckmann, Juan Gris, autori di opere magistrali, spesso mai esposte in Italia, di eccezionale qualità pittorica e artistica, che entrano a pieno titolo nella storia dell’evoluzione del genere ritratto avvenuta nel corso del Novecento.

La selezione di opere provenienti dal Centre Pompidou di Parigi esposte nelle sale del piano nobile di Palazzo Reale racconta, attraverso una serie di capolavori della pittura e scultura del XX secolo, un periodo fondamentale per l’evoluzione del concetto stesso di ritratto e autoritratto, messo in discussione e trasformato dai più celebri maestri dell’epoca in seguito ai grandi cambiamenti della società e all’evoluzione degli strumenti di rappresentazione della realtà.

Le sette sezioni della mostra non sono ordinate per cronologia, ma per assonanze sul modo di trattare la figura umana da parte dei vari artisti:

 1. I misteri dell’anima

2. Autoritratti

3. Il volto alla prova del Formalismo

4. Volti in sogno. Surrealismo

5. Caos e disordine, o l’impossibile permanenza dell’essere

6. Dopo la fotografia

7. La disintegrazione del soggetto

 

Festival in Franciacorta 2013

le marchesineTorna anche quest’anno l’attesissimo appuntamento con il Festival del Franciacorta in programma il 28 e 29 settembre 2013.

La kermesse, giunta alla quarta edizione con la formula che prevede l’accoglienza direttamente in cantina da parte dei produttori e l’organizzazione di numerosi eventi a tema nelle stesse sta riscuotendo successo crescente, affascinando per l’opportunità offerta ai visitatori di vivere in prima persona l’emozione del processo produttivo del Franciacorta, di vedere i ‘caveau’ dove si affinano le differenti tipologie di Franciacorta e di poter parlare con il produttore o con il personale di cantina per carpire i segreti del vino sempre più riconosciuto come uno dei più autorevoli ambasciatori del miglior made in Italy.

Sabato 28 e domenica 29 55 cantine saranno pronte ad accogliere chiunque vorrà vivere un’esperienza di conoscenza unica, ideale per approfondire i segreti dei pregiati vitigni e visitare le cantine che organizzano percorsi guidati e degustazioni delle differenti tipologie di Franciacorta da loro prodotte. Per quanti, invece, vorranno imparare l’arte dell’abbinamento, ristoranti e agriturismo associati alla Strada del Franciacorta proporranno speciali menù della tradizione e originali interpretazioni culinarie accompagnati dal Franciacorta nelle sue numerose declinazioni.

Sul sito www.festivalfranciacorta.it è possibile consultare e scaricare il programma completo del Festival, conoscere le modalità di prenotazione in cantina, i percorsi dei bus, gli itinerari per il trekking, le modalità per il noleggio delle biciclette e le offerte di viaggio.

Hic Enoteche 2.0: Degustazione Antinori

vino-rosso_19280Continuano i gustosi appuntamenti per gli amanti del vino organizzati da Hic Enoteche 2.0 (via Spallanzani 11).

Martedì 24 Settembre ritornano gli HAPPY Luxury HOURS. Dopo l’estate riparte l’aperitivo LUXURY, un’offerta “fuori dal consueto”  aperitivo, prezzo fisso per assaggiare un vino ed un piattino eccezionale… Martedì 24 FRITTINI & CHAMPAGNE(ascolane, verdure, pesce) da assaporare con un calice di bollicina di classe: Champagne BRUT Premier Cru MALARD. Costo 10 Eur, non serve prenotazione!

Mercoledì 25, Le grandi famiglie del vino: gli ANTINORI. Appuntamento con  una delle famiglie che ha fatto la storia del vino e forse la stessa storia d’Italia: Antinori ! Una serata all’insegna della cultura ed ovviamente dell’assaggio di alcune delle loro tenute più importanti: Guado al Tasso (Vermentino), Monteloro (Riesling Renano) e Pian delle Vigne (Brunello di Montalcino).  Costo 25 Eur, serve prenotazione

Totti Motori Temporary Exibithion

barbara frigerioTotti Motori Temporary Exibithion, il primo evento motociclistico “temporaneo” nel Quadrilatero della Moda Milanese apre le sue porte il 26 settembre  per festeggiare l’Anniversario dei quarant’anni di attività della Totti Motori di Bologna (www.tottimotori.com).

Saranno esposte al pubblico cinque special, motociclette uniche, che hanno fatto la storia di questo famoso customizer italiano. La Totti Motori prende vita nel 1973 e da subito si distingue per la passione nella preparazione delle moto da competizione, due e quattro tempi.

Ad accompagnare questa esclusiva esposizione di motociclette, per gentile concessione della Galleria Barbara Frigerio Contemporary Art (www.barbarafrigeriogallery.it), all’interno dello spazio saranno visibili tre opere a tema “motociclistico” del noto artista contemporaneo Giovanni Sesia (www.giovannisesia.com). Con una tecnica a metà strada tra la pittura e la fotografia, l’artista sceglie spesso di rappresentare e raccontare con i suoi lavori la storia di oggetti comuni, appartenenti ad un’epoca lontana o a noi contemporanei; campeggiano sulla tavola, adorni di colore o quasi in monocromia, richiamando l’attenzione di chi guarda e suggerendo una storia, fatta di vita quotidiana, di gesti e di passione. Una di queste è quella per le moto, per quelle più antiche e per quelle più moderne, rappresentate spesso da Sesia, nel corso della sua carriera artistica. Tra le mostre che lo hanno visto protagonista in Italia e all’estero ricordiamo quella presso la Fondazione Ducati nel 2006, nella quale ha reinterpretato la storia della famosa casa motociclistica.

La serata di inaugurazione vedrà infine la partecipazione del famoso birrificio italiano Birra del Borgo (www.birradelborgo.it ) che nasce nel 2005 a Borgorose in provincia di Rieti, al confine tra Lazio ed Abruzzo, dalla passione di Leonardo Di Vincenzo. La produzione artigianale del birrificio nasce ispirandosi alla tradizione dei mastri birrai inglesi o belgi, ma oggi è sempre più votata alla sperimentazione di birre nuove, con uso di ingredienti insoliti come spezie, frutta o tabacco oppure fermentazioni inusuali che vedono l’uso di botti di legno o anfore di terracotta.

Tra i prodotti più noti la ReAle, ispirata alle tradizionali India Pale Ale inglesi di fine ‘700, personalizzata con l’impiego di luppoli aromatici americani. Per tutta la durata dell’esposizione sarà possibile acquistare le birre messe a disposizione da Birra del Borgo. Dj Set a cura di Keller e Danny Lo Scippo.

Con la partecipazione di: Spazio Temporary Santandrea, Totti Motori Bologna, Barbara Frigerio Contemporary Art Gallery, Birra del Borgo. Fino al 5 ottobre 2013.

 

Golden Ticket: Visita Guidata al Monte Stella

milanoUna visita speciale organizzata da Golden Ticket al Monte Stella.

Mario Catasto, cantautore milanese. Un genio? Uno sfigato? Fondamentalmente un romantico. E romanticamente ha messo gli occhi su Lucy, eccentrica discendente del visionario Arch. Bottoni. Lui canta e suona il proprio amore per lei, e lei canta la propria montagna, nel più classico dei triangoli: lui, lei e la montagna. A fare da cornice, Monte Stella, “montagnetta di San Siro”, “monte degli innamorati“, nella pancia i resti della guerra e negli occhi lo skyline di una città che va sempre più in su, fino a toccare il cielo.

Sabato 21 settembre. ore 16.30

10 euro INTERO – 7 euro RIDOTTO (under 25 – over 65)/ (+ 3 euro di tessera associativa valida un anno)

Prenotazione su www.goldenticket.it /  turismo@goldenticket.it / tramite cellulare 348 3222137

Effetto Notte in Cascina Cuccagna

12271___jazz3Una notte sotto le stelle in Cascina Cuccagna a ritmo di musica e totalmente al buio.

Il 23 settembre 2013 si terrà EFFETTO NOTTE A RITMO DI BLUES LIVE, suoni, ritmi e parole per fare musica al buio in un percorso di creazione e improvvisazione.

Un incontro che si svolgerà in totale assenza di luce, accompagnati da due esperte guide non vedenti . L’idea è di FiloBilo, in collaborazione con Cascina Cuccagna e con il patrocinio del Consiglio di Zona 4.

L’evento è gratuito.