Una Disprezzata Sera d’Autunno allo Spazio Tertulliano

teatroAppuntamento allo  Spazio Tertulliano da mercoledì 6 novembre a domenica 10 novembre 2013 Una (disprezzata) sera d’autunno del Teatro del Simposio e con la regia di Francesco Leschiera.

Uno spettacolo che unisce i due più grotteschi radiodrammi del grande scrittore e drammaturgo Friedrich Durrenmatt (Una sera d’autunno nella traduzione di Alighiero Chiusano e Colloquio notturno con un uomo disprezzato nella traduzione di Aloiso Rendi, edizione Einaudi) per puntare l’accento sul ribaltamento del ruolo sociale e sul significato del potere,  smascherando le meschinità nascoste dietro una facciata perbenista.

Sul palcoscenico, interamente coperto di foglie secche, dall’odore di umido e selvatico, si susseguono a ritmo vorticoso ambigue e surreali situazioni che il pubblico osserva e giudica, capaci di ribaltare concetti inizialmente dati come certi.

I due personaggi – lo scrittore famoso e maledetto, autore di gialli capaci di entrare nelle pieghe più oscure della società e il visitatore, colui che sopraggiunge per ribaltare l’ordine costituito – sono “rinchiusi” in una scena claustrofobica, delimitata da un muro che richiama alla metropoli e al giallo contemporaneo e che rappresenta le metaforiche barriere dell’animo umano e delle strutture portanti dell’immaginario

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...