Lomoshow alla Barbara Frigerio Contemporary Art

polaroidIn occasione dell’inaugurazione del nuovo spazio dedicato alla fotografia, Zona fotografica, sabato 16 novembre la Barbara Frigerio Contemporary Art ospiterà una piccola mostra dedicata al mondo della foto Lomo, avente come protagonisti alcuni giovani autori.

Il mare d’inverno, in una giornata di sole, è il tema delle foto in bianco e nero di Claudia Zalla, che immortala i suoi ignari protagonisti in composizioni basate su schemi e linee geometriche.

Di diverso sapore le “bagnanti” di Mattia Buffoli, che, immerse in un’atmosfera quasi irreale, dai toni freddi e saturi, e dai dettagli sfocati, quasi a sembrare delle pennellate, regalano a chi guarda l’illusione di un sogno.

Gian Guido Zurli ci porta all’interno di una fabbrica abbandonata, soffermandosi sui dettagli: vecchi macchinari, muri scrostati e porte cadenti: il tutto immortalato con una vecchia Holga.

Le strade di Londra viste attraverso un fisheye: una prospettiva insolita e divertente, in pieno “spirito Lomo”, quella scelta da Massimiliano Muner per raccontare particolari e scorci della metropoli britannica.

Paesaggi urbani dai colori intensi, immagini sovrapposte, dove le linee degli edifici giocano e si intersecano con quelle tracciate dalle rotaie e i cavi elettrici del tram: una visione dinamica e “futurista” della città, immortalata da Roberto Roberti.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...