La Dodicesima Notte all’Out Off

Appuntamento con Shakespeare il 17 novembre all’Out Off di Milano con la Dodicesima Notte, celeberrima commedia degli equivoci del grande drammaturgo.

L’allestimento però è riveduto e corretto.

In una sala da ballo di un enorme transatlantico da crociera di nome “Illiria” sono riusciti a salire due gemelli, Viola e Sebastiano, scampati a un violentissimo naufragio, uno all’insaputa dell’altro. La violenta tempesta che li ha divisi ha distrutto e affondato la loro nave e si credono annegati a vicenda. In questo scenario “affondano” gli artifici della commedia shakespeariana, storia di naufragi, amori ambigui non corrisposti, scambi di persone e burle feroci che nella messinscena diventano un passatempo per un gruppo di ragazzi che recitano per gioco, chiusi in un illusorio transatlantico che veleggia verso un ignoto indefinito approdo. Tutto questo potrebbe accadere oggi … nella sala da ballo di un transatlantico soggetto alle intemperie e all’instabilità del mare, spesso calmo, a volte mosso e a volte in preda alle tempeste. Così è la vita di questi giovani sempre più soggetta alla difficile instabilità dei tempi in cui viviamo.

Fino al 22 dicembre

Giro d’Italia a Milano: come muoversi

Domenica di passione a Milano. Oggi l’ultima tappa del giro d’Italia sbarca nella nostra città, con qualche difficoltà per chi si muove durante la manifestazione.

La corsa tocca  le zone della città comprese tra via Gallarate, piazzale Cimitero Maggiore, viale Certosa, corso Sempione, via Canova, viale Milton, viale Moliere, viale Alemagna, piazza Castello, via Legnano, piazzale Lega Lombarda, piazzale Biancamano, bastioni di Porta Volta, viale Crispi, piazza XXV Aprile, bastioni di Porta Nuova, piazza Principessa Clotilde, viale Monte Santo, piazza della Repubblica, bastioni di Porta Venezia, piazza Oberdan, corso Venezia, piazza San Babila, corso Europa, via Larga, via Palazzo Reale, piazza Diaz, via Marconi, piazza Duomo. Le vie saranno quindi chiuse anche ai mezzi pubblici.

 Dalle 11 alle 18,30 Atm segnala una modifica dei percorsi per:

– tram: 1, 2, 4, 12, 14, 15, 19, 23, 24;

-bus urbani: 37, 40, 43, 48, 54, 57, 58, 60, 61, 68, 69, 72, 73, 78, 94;

– filobus: 90, 91, 92, 93.

Potenziata la rete metropolitana per sopperire alle deviazioni viabilistiche.

Per informazioni: sito internet http://www.atm-mi.it e numero verde 800.80.81.81

Suoceri sul’orlo di una crisi di nervi al Nuovo

Strepitosa commedia al Nuovo di Milano.


Dal 15 al 27 febbraio sono in scena Eleonora Giorgi e Gianfranco D’Angelo con “Suoceri sull’orlo di una crisi di nervi”.


Solitamente, per una giovane coppia, i problemi più grandi li danno le suocere, ma che accade se a non andare d’accordo sono i padri?


In due famiglie normalissime e tranquille, la fatidica frase “mamma, papà, mi sposo” scatena il pandemonio e per i due ragazzi non sarà facile convolare a giuste nozze. 


 

Ferrovie Nord: traffico bloccato e pendolari in rivolta

Le tariffe per il trasporto sono aumentate, ma niente efficienza.

I pendolari della tratta Milano- Novara oggi hanno avuto qualche difficoltà ad andare al lavoro: bloccate le nord e saltati i convogli del primo mattino per un calo di tensione. 

Non hanno neanche attivato le navette” ha aggiunto S.P., decisamente arrabbiato. “Chi era arrivato in auto e l’aveva lasciata nel parcheggio, ha potuto raggiungere autonomamente Saronno per prendere il collegamento, tra l’altro in ritardo di un’ora. Chi invece ne era sprovvisto e non è riuscito a rimediare un passaggio, è stato lasciato completamente a se stesso”.

Vergogna!

Treni: deraglia treno sulla Milano-Brescia, linea riaperta

E’ tornata normale la circolazione sulla Milano-Brescia, dopo il deragliamento di un treno merci  fra Treviglio e Romano .

Lo comunica Trenitalia, spiegando che  i “flussi dei treni pendolari diretti a Milano” saranno “garantiti”, anche se i treni potranno circolare in quel particolare tratto ad una velocità non superiore ai 40 km/h. .

I ritardi sono stati di circa un’ora sugli orari e sono state istituite navette sostitutive per risolvere il problema.

Radiobus: nuove corse

Due nuove linee per il Radiobus di Quartiere .

Nelle ore notturne possibilità di muoversi più agevolmente ed entro primavera saranno ben 15 le zone della città in cui si svilupperà questo servizio. Oggi interessate le zone di Conchetta/Promessi Sposi e il quartiere Sant’ Ambrogio/Ospedale San Paolo e dei nuovi quattro bus ibridi sulle linee 50, 58 e 94.

 “Il Radiobus di quartiere è un servizio che i milanesi apprezzano. I risultati dell’indagine condotta in luglio e agosto sulle due linee Fatima-Noverasco e Comasina-Bruzzano – ha detto Letizia Moratti – hanno evidenziato una percentuale di soddisfazione che oscilla tra l’88 e il 100 per cento su tutte le voci: servizio, cortesia del conducente, sicurezza, comfort”.

Smog: domenica blocco totale del traffico

 Domenica 30 gennaio tutti a piedi.

A causa dello smog il Comune ha deciso per il blocco totale del traffico dalle 8 alle 18

 “Domenica ci fermiamo – ha assicurato Letizia Moratti – perché non abbiamo segnali che ci dicano che rientriamo per tre giorni sotto i limiti consentiti di smog. Oggi pomeriggio firmerò l’ordinanza per la chiusura dalle 8 fino alle 18″.

“Nessuno dei comuni presenti oggi al tavolo, tranne Milano, ha manifestato l’intenzione di attuare blocchi del traffico sul proprio territorio”  ha affermato l’assessore all’ambiente della Regione Lombadia, Marcello Raimondi-